Skip to content

Cruscotto Servizi

La ‘città intelligente’ deve essere considerata come il punto di partenza di un processo virtuoso.

Una smart city va oltre l’utilizzo delle tecnologie per raggiungere un migliore impiego delle risorse, dell’efficienza energetica, economica e politica, consentendo lo sviluppo sociale, culturale ed urbano, nel rispetto storico e architettonico della città.

Ciò implica l’idea di una città interconnessa che fa da fondamenta per lo sviluppo di soluzioni tecnologiche in grado di comunicare fra loro amplificando il proprio valore.
La tecnologia non è sufficiente a rendere una città intelligente. Serve una stretta collaborazione tra amministrazione, aziende e cittadini.

Essere una “città smart” vuol dire saper sfruttare le opportunità che la tecnologia offre per aumentare la prosperità locale e la competitività delle aziende, creando attrattiva verso il personale dotato di spiccate capacità professionali e fornendo un contesto sociale e lavorativo in cui possano esprimere al meglio le proprie potenzialità.

Nascita della Smart City a Vigevano

Dai primi anni ‘90 la città di Vigevano si è dotata di una rete in fibra ottica, realizzata in parte da ASM Vigevano e in parte dal Comune di Vigevano con la finalità di interconnettere gli edifici comunali e le sedi della ex municipalizzata.
Questa rete nel corso degli anni è stata implementata fino a raggiungere una copertura odierna di circa 90 Km, in continua espansione.

Nel 2013 l’amministrazione comunale di Vigevano ritenendo che fosse giunto il momento di dotare la città di servizi tecnologici evoluti, individuava nella propria azienda partecipata l’attore più adatto a realizzare questo progetto, e conseguentemente incaricava ASM della realizzazione di un piano per l’ammodernamento, la valorizzazione e la gestione della rete in fibra ottica e dell’implementazione dei servizi su di essa convogliabili.

Iniziava così il processo di progettazione di ASM che a partire dal 2014 ne vedeva l’applicazione esecutiva in una graduale e continua infrastrutturazione di rete ed implementazione di servizi comunali tecnologicamente evoluti, quali:

  • l’estensione rete fibra ottica
  • la realizzazione di P.o.P. (Point of Presence) Data Center
  • la distribuzione di connettività Internet a banda larga comunale dedicata e garantita
  • l’interconnessione degli edifici pubblici, scolastici, museali o in generale di interesse pubblico
  • l’implementazione di centralini VoIP
  • una rete Wi-Fi Free cittadina
  • una rete di videosorveglianza territoriale di sicurezza in coordinamento tra tutte le Forze dell’Ordine cittadine
  • webcam a scopo turistico e di valorizzazione del patrimonio storico-monumentale
  • un sistema di lettura targhe e controllo varchi sulle principali direttrici di accesso alla città
  • un sistema di monitoraggio dei flussi di traffico

Nel 2019 il grado di stabilità, espansione e performance raggiunto dalla rete Vigevano Smart City, così come gestito e monitorato da ASM, confermava le scelte iniziali e consentiva di proseguire con la sempre maggior copertura dei succitati servizi, oltre che con l’introduzione di nuovi, quali:

  • il rilevamento ed indirizzamento parcheggi
  • il posizionamento di pannelli a messaggio variabile (PMV) a scopi informativi e turistici
  • un sistema di controllo elettronico delle targhe nelle zone a traffico limitato / aree pedonali del centro storico (Z.T.L.)

Progettualità ed attenzione alle nuove tecnologie finalizzati all’erogazione di servizi nell’ottica delle smart cities restano strategici ed in continua evoluzione.